ForzaPalermoSempre

113 anni di storia, due colori, un' unica grande passione

Scambio Von Bergen-Tzorvas, è fatta

Scambio Von Bergen-Tzorvas, è fatta

«Sono appena tornato dalla convocazione in nazionale e nessuno mi ha contattato direttamente. Certo, ci sono molte voci e le sento anche io. Credo proprio che i prossimi saranno giorni decisivi in cui saprò qualcosa di più sul mio futuro». Steve Von Bergen giura di non sapere granché sul suo possibile approdo al Palermo. Ed in effetti non mente. Perché ieri pomeriggio i rosa e il Genoa hanno raggiunto l’accordo per uno scambio fra lo svizzero ex Cesena e il portiere Tzorvas ma adesso le due società dovranno discutere con i giocatori per definire il trasferimento. Fra le parti c’è ottimismo e ad inizio della prossima settimana l’affare dovrebbe andare in porto. Il Palermo, intanto, per colmare il vuoto lasciato da Balzaretti monitora la situazione di Mesbah. Il Milan, al momento, non è sicuro di lasciare partire il terzino algerino. In caso di via libera, i rosa si fionderebbero sull’ex Lecce, diventato il primo obiettivo per la fascia sinistra. Dalla Francia, giungono voci di un accordo fra Cetto e l’Ajaccio. A dirlo è il presidente del club corso, Orsoni: «Abbiamo già un accordo con il giocatore, vedremo la settimana prossima». Ma il Palermo, dopo il buon precampionato, non intende privarsi del difensore.
Da lunedì entrerà nel vivo il mercato in uscita. Il Palermo deve piazzare soprattutto Migliaccio e Vazquez. Il centrocampista campano è tornato ad essere un obiettivo dell’Atalanta anche se la Sampdoria è in prima fila per acquistarlo. Dopo essersi liberati di Palombo, i blucerchiati punteranno ad acquistare Migliaccio. Vazquez, invece, rimarrà in Italia: il Chievo è la squadra che lo cerca con maggiore interesse. In attesa di sistemazione ci sono anche Lores, Labrin, Di Matteo e Mehmeti, per il quale è in piedi una trattativa con il Novara: in cambio dello svedese il Palermo vorrebbe Giorgi. Nel frattempo, per le giovanili, è stato opzionato il giovane difensore del Prato Longo.

fonte giornale di sicilia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 agosto 2012 da con tag , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: